Fattura semplificata: decreto in G.U.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 24 maggio 2019 il decreto che prevede l’innalzamento della soglia, da 100 euro a 400 euro, dell’ammontare complessivo entro cui può essere emessa la fattura semplificata.

In particolare, l’art. 1 del D.M. 10 maggio 2019 del Ministero dell’Economia e delle Finanze prevede che La fattura di ammontare complessivo non superiore a euro quattrocento può essere emessa in modalità semplificata ai sensi dell’art. 21-bis del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633″.

La nuova soglia limite è entrata in vigore lo scorso 24 maggio 2019, ovvero il giorno della pubblicazione del Decreto in Gazzetta.

 

 

 

Condividi!