Riconosciuto anche ai segretari di fascia A e fascia B il diritto di rogito

Anche ai segretari di fascia A e fascia B deve riconoscersi il diritto di rogito se esercitano le funzioni negli enti privi di dirigenza: è quanto stabilito dalla Corte dei conti, sez. Autonomie, con la delib. n. 18/2018 (pubblicata il 2 agosto), superando il precedente orientamento negativo di alcune sezioni regionali e adeguandosi all’orientamento favorevole espresso in più occasioni dai giudici del lavoro.

 

Condividi!