E-fatture: nuova proroga al 30 giugno 2021

Con provvedimento prot. n. 56618/2021 del Direttore dell’Agenzia delle Entrate dello scorso 28 febbraio, è stato prorogato al 30 giugno 2021 il termine per effettuare l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici (il provvedimento è consultabile al seguente link: https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/3158199/Provvedimento-modifiche+al+Provv.30.04.2018_28.2.2021.pdf/29a01a8f-426c-9e9e-d8e2-8564a3ad5b84).

La specifica funzionalità, introdotta con il provvedimento direttoriale del 21 dicembre 2018, è resa disponibile nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia e consente agli operatori IVA, agli intermediari dagli stessi delegati o al consumatore finale di aderire espressamente al servizio in discorso.

La proroga, rispetto alla precedente scadenza del 28 febbraio 2021, si è resa necessaria non essendo ancora conclusa l’interlocuzione con l’Autorità Garante della privacy per definire le misure di garanzia a tutela dei diritti e delle libertà degli interessati.

Condividi!