Al via l’acquisizione dei dati relativi ai debiti fuori bilancio e ai disavanzi di amministrazione

Con comunicato del 4 dicembre u.s., la Corte dei conti, Sez. Autonomie, ha reso noto che sono aperti i termini per l’acquisizione, attraverso l’applicativo “Con.Te.”, dei dati relativi ai debiti fuori bilancio e ai disavanzi di amministrazione dell’esercizio 2019.

Al fine di acquisire i dati utili per riferire al Parlamento sui risultati della finanza locale, ai sensi dell’art. 13 del D.L. 22.12.1981, n. 786, convertito nella legge 26.02.1982, n. 51, come ogni anno, si richiede a tutti gli enti locali (Città metropolitane, Province e Comuni) di procedere alla compilazione on-line del questionario debiti fuori bilancio 2019, disponibile sul sistema “Con.Te.”.

Gli enti dovranno adempiere entro il termine del 10 febbraio 2021.

 

Condividi!