Il regolamento comunale per la disciplina degli autoservizi pubblici non di linea richiede la preventiva consultazione della commissione composta anche con i rappresentanti della categoria