Escluso l’assoggettamento ad iva della vendita dell’immobile comunale inutilizzato da tempo

È da escludere l’assoggettamento ad IVA della vendita di un immobile del Comune, in passato adibito a colonia montana ma da anni rimasto inutilizzato: è questo il principio affermato dalla Corte di cassazione con la recente sent. 16173 del 28 giugno 2017, secondo cui l’applicazione dell’imposta è subordinata all’attualità dello svolgimento dell’attività commerciale e non alla circostanza che la medesima attività fosse svolta nel passato.

Secondo i giudici, la cessione dell’immobile nel caso specifico “non poteva qualificarsi come inerente all’esercizio dell’impresa, in quanto non si trattava di operazione comportante lo sfruttamento del bene immobile per ricavarne introiti aventi un certo carattere di stabilità”. Di conseguenza, l’imposta da applicare era (ed è) quella di registro e non l’IVA.

Maggiori informazioni saranno disponibili sui nostri bollettini settimanali. Per ricevere notizie sull’iscrizione al servizio potete contattarci al seguente indirizzo di posta elettronica: direzione@cuzzola.it

Condividi!