Dichiarazione Iva 2017 imposta 2016: online i modelli definitivi e le istruzioni
Interdata Cuzzola Srl

L’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del Direttore prot. N. 10050/2017 ha approvato i modelli di dichiarazione IVA/2017 concernenti l’anno 2016, con le relative istruzioni, da presentare nell’anno 2017 ai fini dell’imposta sul valore aggiunto.
I modelli approvati sono il Modello IVA/2017, composto dal frontespizio e dai quadri da VA a VZ, ed il Modello IVA BASE/2017, composto dal frontespizio e dai quadri VA, VB, VE, VJ, VI, VH, VL VX e VT.
In tutti i modelli gli importi devono essere indicati in unità di euro con arrotondamento per eccesso se la frazione decimale è pari o superiore a 50 centesimi di euro ovvero per difetto se inferiore a detto limite.
I modelli sono resi disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate e sul sito del MEF.
I soggetti che presentato la dichiarazione per via telematica direttamente o attraverso gli intermediari abilitati devono trasmettere i dati contenuti nei modelli secondo le specifiche tecniche che saranno approvate con successivo provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate.
Gli Enti Locali e la Pubblica Amministrazione che, secondo quanto disciplinato dal DPR 633/1972, sono soggetti passivi di imposta sono obbligati alla trasmissione per via telematica, secondo le modalità indicate nel provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate e nell’art. 8 del DPR 322/1988, adotteranno, salvo particolari fattispecie, il Modello IVA BASE/2017. Maggiori informazioni saranno disponibili sui nostri bollettini settimanali.
Per ricevere notizie sull’iscrizione al servizio potete scriverci al seguente indirizzo di posta elettronica: direzione@cuzzola.it

Condividi!