Il Prestito Ordinario della Cassa Depositi e Prestiti
Interdata Cuzzola Srl

Nel 2016, gli Enti, ai sensi dell’art. 11, comma 14 del d.Lgs 118/2011, dovranno adottare i nuovi schemi di bilancio solo autorizzatori, mentre ci sarà l’affiancamento della contabilità economico-patrimoniale integrata alla finanziaria      (art. 3, comma 12 d.lgs 118/2011), dovranno utilizzare i principi applicati della contabilità economico patrimoniale e si dovranno applicare i principi del bilancio consolidato al fine di consentire, anche nel 2017, l’elaborazione del bilancio consolidato 2016 (art. 11-bis, comma 4 d.lgs 118/2011).
Così facendo quindi i vari Enti si troveranno a dover gestire aspetti anche importanti della loro vita amministrativa sia sotto il profilo finanziario che sotto quello economico patrimoniale.
L’accensione ad esempio di un prestito con la Cassa Depositi e Prestiti, o con altro istituto finanziario, da parte di un Ente dovrà rispettare sicuramente i principi applicati della contabilità finanziaria indicati nell’allegato 4/2 del D.Lgs 118/2011.

Maggiori informazioni saranno disponibili sui nostri bollettini settimanali.

Condividi!