OIV monitoraggio sugli adempimenti in materia di trasparenza entro il 31 dicembre

 

 

Con la delibera 71 del 1 agosto, la Civit, ha fornito agli OIV indicazioni circa il monitoraggio che gli stessi organismi, o le strutture che svolgono funzioni analoghe, dovranno effettuare e comunicare alla stessa.

Ai sensi dell’art. 14, c. 4, lett. g), del d.lgs. 27 ottobre 2009, n. 150, agli Organismi Indipendenti di Valutazione (OIV) spetta il compito di promuovere e attestare l’assolvimento degli obblighi relativi alla trasparenza e all’integrità.

Le attestazioni degli OIV, o delle altre strutture interne a ciò deputate, sulla pubblicazione di informazioni e dati per i quali, ai sensi della normativa vigente, sussiste uno specifico obbligo di pubblicazione nella sezione “Amministrazione trasparente” dei siti istituzionali, costituiscono lo strumento di cui si avvale la CiVIT per la verifica sull’effettività degli adempimenti in materia di trasparenza per l’anno 2013, nell’esercizio dei poteri in materia di vigilanza e controllo sulle regole della trasparenza, ai sensi della legge 6 novembre 2012, n. 190, e del d.lgs. 14 marzo 2013, n. 33.

Ritenendo necessario il monitoraggio in corso d’anno del rispetto degli obblighi di pubblicazione, nella delibera n. 50/2013 la Commissione ha previsto di chiedere agli OIV di effettuare verifiche mirate sull’assolvimento di specifiche categorie di obblighi di pubblicazione in alcune tipologie di amministrazione, che vanno ad affiancarsi alle Attestazioni generali da predisporre e trasmettere entro il 31 dicembre 2013.

Condividi!