Decorrenza aliquote cooperative servizi sociali
Con riferimento alla decorrenza del nuovo regime, l’Agenzia delle 
entrate, in occasione della Interr. e Risp. Parl. n. 5-00490 del 3 
luglio 2013,osserva che,  come  chiarito  nella predetta circolare 
occorre distinguere le prestazioni  rese  sulla  base  di contratti di 
appalto dalle prestazioni rese direttamente nei  confronti  dei 
beneficiari.  Infatti,  il  citato  comma  490  dispone  che  le   
modifiche all’attuale sistema si applicano relativamente alle operazioni  compiute  in base ai contratti stipulati dopo il  31  dicembre  2013:  pertanto,  fino  a quando sarà efficace un contratto stipulato  precedentemente  continuerà  ad applicarsi l’aliquota del 4 per cento.
Mentre per le  prestazioni rese direttamente nei confronti dei fruitori,
l’abrogazione  del n. 41-bis) della Tab. A, parte II, invece, ha effetto
 già dal 1° gennaio 2013, pertanto saranno assoggettate al  regime di 
esenzione per le cooperative sociali –  ONLUS  e  per  le  cooperative 
 – ONLUS, mentre per le altre cooperative l’aliquota IVA sarà quella  
ordinaria del ventuno per cento.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SUL NOSTRO BOLLETTINO N. 26
Condividi!