Comunicazioni per i proventi delle sanzioni al Codice della strada: le istruzioni operative

Con la circ. FL n. 14 del 9 luglio, il Ministero dell’Interno (Dipartimento per gli affari interni e regionali, Direzione Centrale della Finanza Locale) ha fornito le istruzioni operative riguardanti l’inserimento dei dati nella piattaforma informatica per quanto concerne i proventi derivanti dalle sanzioni al Codice della strada (Decreto Legislativo n. 285/1992).

La trasmissione dei dati deve avvenire entro il prossimo 30 settembre e ogni ente dovrà provvedere a relazionare, con riferimento all’anno precedente, l’ammontare complessivo dei proventi di propria spettanza ai sensi del 12-bis e del comma 1 dell’art. 208 del Codice nonché gli interventi realizzati con tali risorse.

La circolare è consultabile al seguente link: https://dait.interno.gov.it/documenti/circ-014-finloc-09-07-2020.pdf; l’allegato da compilare è disponibile al seguente link: https://dait.interno.gov.it/documenti/circ-014-finloc-09-07-2020-all-a.pdf.

Per le annualità pregresse, non risulta praticabile la trasmissione telematica e, pertanto, gli enti procederanno alla trasmissione via e-mail (alla casella renato.berretta@interno.it) dell’allegato, per ciascun anno, con la seguente tempistica:

– anni 2012 e 2013: da presentare entro il 31 gennaio 2021;

– anni 2014 e 2015: da presentare entro il 30 giugno 2021;

– anni 2016 e 2017: da presentare entro il 31 dicembre 2021;

– anni 2018: da presentare entro il 31 marzo 2022.

Condividi!