Interdata Cuzzola S.r.l. - 23/03/2020 - Assistenza Fiscale

Decreto Cura Italia: le FAQ dell’Agenzia della Riscossione

Sono state pubblicate sul sito istituzionale dell’Agenzia della Riscossione le FAQ relative all’impatto del Decreto Cura Italia (DL 17 marzo 2020, n. 18) sulle procedure riguardanti le cartelle di pagamento per il periodo di sospensione previsto dall’8 marzo 2020 al 31 maggio 2020.

Fra i vari dubbi risolti, segnaliamo che:

  • nel periodo di sospensione, l’Agenzia non può notificare nessuna cartella di pagamento, neanche attraverso la posta elettronica certificata
  • i versamenti oggetto di sospensione dovranno essere effettuati entro il 30 giugno 2020, in un’unica soluzione; rimane salva la possibilità di richiederne la rateizzazione, con apposita istanza all’Agenzia, da presentare entro il 30 giugno 2020.
  • il pagamento delle rate dei piani di dilazione in corso in scadenza dall’8 marzo al 31 maggio 2020 dovrà effettuarsi entro il 30 giugno 2020;
  • durante la sospensione l’Agenzia non effettuerà procedure cautelati (ad esempio, il fermo amministrativo) né esecutive (ad esempio, il pignoramento).
  • la rata scaduta il 28 febbraio 2020 relativa alla c.d. rottamazione ter potrà essere pagata entro il 31 maggio 2020.

L’elenco completo delle FAQ è consultabile al seguente link: https://www.agenziaentrateriscossione.gov.it/export/.files/it/FAQ_DL_18_2020.pdf.

logo

Interdata Cuzzola S.r.l.

Via del Gelsomino, 37

89128 Reggio Calabria (RC)

partita IVA 01153560808

REA RC116134

Cap. Soc. 10.000 € i.v.

pec direzione@pec.cuzzola.it

email info@cuzzola.it

tel +39 0965 28125

fax +39 0965 187 0378

Copyright 2018 © All Rights Reserved