Partecipate: dal 2 marzo è possibile procedere alla comunicazioni

Dal 2 marzo le Amministrazioni Pubbliche possono comunicare, attraverso l’applicativo Partecipazioni del Portale Tesoro (https://portaletesoro.mef.gov.it), i dati relativi alla revisione periodica delle partecipazioni pubbliche e alla relazione sull’attuazione del precedente piano di razionalizzazione (art. 20, commi 1 e 2 e comma 4, del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175 – Testo Unico in materia di società a partecipazione pubblica – TUSP) e le informazioni sulle partecipazioni e sui rappresentanti in organi di governo di società ed enti al 31/12/2018 (art. 17 del D.L. n. 90/2014).

La comunicazione è obbligatoria anche in caso di assenza di partecipazioni, attraverso l’inserimento nell’applicativo di apposita attestazione.

Il termine per l’invio delle comunicazioni scadrà il 15 maggio 2020.

Rimane fermo l’obbligo di comunicazione dei dati anche alla competente sezione regionale di controllo della Corte dei Conti, previsto dall’art. 20, comma 3, del TUSP.

Condividi!