Rinuncia al Consolidato: necessaria la delibera

Come è noto, l’art. 233-bis, comma 3, del Tuel, stabilisce che, gli enti locali con popolazione inferiore a 5.000 abitanti possono non predisporre il bilancio consolidato.

Rispetto a tale possibilità, in vista della scadenza del 30 settembre, il Consiglio nazionale dei commercialisti (CNDCEC) ha ricordato che gli Enti che decidono di non adottare il consolidato, devono predisporre ed adottare uno specifico provvedimento. Pertanto, per tali Enti, la scelta di non redigere il bilancio consolidato, deve essere espressamente dichiarata un una delibera.

Condividi!