No all’esenzione ICI se i coniugi dimorano in due diverse abitazioni

Se i coniugi dimorano abitualmente in due abitazioni diverse e non sono separati, non sorge il diritto all’esenzione ICI per l’abitazione principale: è quanto affermato dalla Corte di cassazione con l’ordinanza n. 12050 del 17 maggio 2018. Secondo i giudici, infatti, in tale ipotesi non si concretizza la nozione di abitazione principale, rinvenibile solo ove nella medesima abitazione dimorano sia il contribuente sia i suoi familiari.

Condividi!