Le novità 2018 sul modello dichiarativo Iva

Il modello dichiarativo IVA 2018, periodo di imposta 2017 ha subìto sostanziali modifiche rispetto agli anni precedenti. In data 15 gennaio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la bozza di modello con le relative istruzioni, ai fini di fornire maggiore chiarezza in sede di predisposizione della stessa. Le novità più rilevanti riguardano il quadro VH, il quale dovrà essere compilato solo qualora si renda necessario integrare o correggere i dati trasmessi nelle comunicazioni delle liquidazioni periodiche Iva. Sono stati rinominati i righi VE38 e VJ18 per l’esposizione delle cessioni e degli acquisti effettuati in regime di split payment riguardanti non solo le pubbliche amministrazioni, ma le società che a decorrere dal 1° luglio 2017, a seguito delle modifiche introdotte dal D.lgs. 50/2017, sono soggette al meccanismo della scissione dei pagamenti.

Condividi!