Nuove tempistiche per il rimborso split payment

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n.5, del Decreto Mef del 22 dicembre 2017, sono state introdotte le nuove regole sui rimborsi da conto fiscale fissate dalla manovra correttiva del governo. Tra le novità introdotte dal D.M. 22 del dicembre 2017 troviamo la riduzione dei tempi per l’ottenimento del rimborso per tutti i soggetti che applicano il meccanismo della scissione dei pagamenti, disciplinato dall’art. 17-ter del D.P.R. 633/1972, per effetto del quale si ha maggiore possibilità di avere un credito IVA.
La riduzione dei tempi per l’ottenimento del rimborso è stimato in un arco temporale di circa 20/25 giorni che è notevolmente inferiore rispetto agli attuali 90 giorni. Questa riduzione nei tempi per l’ottenimento del rimborso da parte dei soggetti che applicano lo split payment è stata possibile per effetto del dettato normativo contenuto all’art.1, comma 4-bis del DL 50/2017.
Maggiori informazioni saranno disponibili sulla nostra rubrica di aggiornamento normativo settimanale. Per ricevere notizie sull’iscrizione al servizio potete contattarci al seguente indirizzo di posta elettronica: direzione@cuzzola.it

Condividi!