Il rimborso Irap per enti locali

Ipotizziamo un Ente che abbia erroneamente versato l’IRAP per delle ipotesi per le quali l’imposta non andava versata. Fermo restando che per l’anno in corso è possibile recuperare l’IRAP servendosi della dichiarazione annuale da presentare entro il 30/09 dell’anno successivo, per il pregresso versato erroneamente si deve distinguere: per tutti i versamenti effettuati fino a tutto il 2010 non si potrà fare nulla, stando all’interpretazione prevalente e sopra esposta; per quelli effettuati nel 2011 si incorrerà nella prescrizione per tutti quelli effettuati antecedentemente al 48° prima la presentazione dell’istanza; per gli annui successivi dal 2012 in avanti, invece, la richiesta di rimborso è perfettamente accoglibile.

Maggiori informazioni saranno disponibili sui nostri bollettini settimanali. Per ricevere notizie sull’iscrizione al servizio potete scriverci al seguente indirizzo di posta elettronica: direzione@cuzzola.it

Condividi!