Interventi sulle abitazioni ed i terreni agricoli
Corsi - Interdata Cuzzola Srl

La Legge di Stabililtà 2016 interviene sui tributi locali, prevedendo agevolazioni per la prima casa.

L’abolizione della TASI e dell’IMU sulle prime case vale quasi circa 5 miliardi di euro senza l’angariato aumento della pressione fiscale, con la promessa che l’intero gettito sarà restituito ai comuni.

La Legge di Stabilità 2016 produce effetti anche sull’IMU agricola cancellandola su tutti i terreni agricoli di quei comuni posti in località montana, di collina o “parzialmente delimitati”, posseduti e condotti dai coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali (Iap), indipendentemente dalla loro ubicazione.

Saranno esenti anche da IMU i terreni che hanno destinazione agro-silvo-pastorale senza considerare l’ubicazione del terreno ed il possesso.

Maggiori informazioni saranno disponibili sui nostri bollettini settimanali.

Condividi!