Il Piano dei Conti Integrato
Interdata Cuzzola Srl

Nell’articolo 4 del Dlgs n. 118 del 23 giugno 2011 trova il proprio fondamento il Piano dei Conti Integrato, documento rientrante tra le innovazioni che il legislatore ha introdotto con l’armonizzazione. Secondo quanto disposto anche dall’articolo 157 del TUEL, gli Enti Locali attraverso detto Piano dei Conti Integrato, garantiscono la rilevazione unitaria dei fatti della gestione attraverso la predisposizione dello stesso in 3 piani: quello finanziario, quello economico e quello patrimoniale.
Tale documento infatti è stato pensato dal legislatore con lo scopo principale di assicurare l’integrazione e la coerenza tra le movimentazioni finanziarie e quelle economiche-patrimoniali, ma accanto a questo importante scopo, ve ne sono altri quali il continuo e ininterrotto monitoraggio della finanza pubblica nonché la messa a confronto dei conti delle amministrazioni pubbliche con il Sistema europeo dei conti nazionali.

Maggiori informazioni saranno disponibili sui nostri bollettini settimanali.

Condividi!