Gli Acquisti dell’Economato

In relazione alla novità introdotte dalla finanziaria 2015 in materia di scissione dei pagamenti, bisogna ben ricordare che, lo scontrino fiscale non è soggetto a scissione dei pagamenti così come anche confermato dalla Circ. n 1/E del 9 febbraio 2015 dell’Agenzia delle Entrate con la quale viene ribadito che gli acquisti dell’economato, documentati mediante scontrino o ricevuta fiscale, non sono da assoggettare allo split payment.

Infatti in virtù dell’introduzione della scissione dei pagamenti, nel momento in cui le pubbliche amministrazioni acquistano beni  e servizi, qualora non siano soggetti passivi dell’IVA, devono versare direttamente all’erario l’imposta sul valore aggiunto addebitata in fattura dai loro fornitori.

Ciò significa che saranno le Pubbliche Amministrazioni stesse a liquidare l’IVA sugli acquisti effettuati senza che debbano provvedere i loro fornitori.

Rimangono quindi esclusi da tale meccanismo lo scontrino

Condividi!