Le fatture elettroniche dei professionisti

I professionisti che prestano la loro attività a favore della pubblica amministrazione dovranno emettere fattura elettronica, anche se non sono soggetti alla scissione iva (split payment) come confermato dalla circolare 6/2015 della Agenzia delle entrate. Ma occorre tenere presente che con il termine professionisti, tanto noi, quanto lo stesso Legislatore, in occasione dell’art. 42 del decreto legge 66/2014, intendiamo i lavoratori autonomi in possesso di partita iva, cioè quei soggetti che accompagnano al codice fiscale alfanumerico la partita iva. Detti soggetti dunque dovranno emettere fattura elettronica, che esporrà inoltre anche la ritenuta.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SUL NOSTRO BOLLETTINO SETTIMANALE

Condividi!