Visto di conformità per poter compensare i crediti delle dichiarazioni

La circolare 28/E del 25 settembre fornisce le istruzioni operative per compensare i crediti superiori a 15mila euro relativi a imposte sui redditi e addizionali, ritenute alla fonte, imposte sostitutive di quelle sul reddito e Irap. Oltre ai controlli da effettuare dai professionisti interessati, la circolare affronta numerosi aspetti applicativi per il rilascio del visto di conformitàprevisto dalla Legge di Stabilità 2014 (art. 1 comma 574 della Legge 27 dicembre 2013 n. 147).Circolare 28/E del 25 settembre 2014 Agenzia delle Entrate

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SUL NOSTRO BOLLETTINO SETTIMANALE

Condividi!