RGS istruzioni in tema di monitoraggio dei debiti della PA

La Ragioneria Generale dello Stato, con la circolare n. 21 del 25 giugno 2014, fornisce le istruzioni circa le novità, introdotte dal decreto legge 66/2014, in tema di monitoraggio permanente dei debiti delle pubbliche amministrazioni e dei relativi tempi di pagamento, al fine di accelerare il pagamento dei debiti arretrati e prevenire la formazione di un nuovo stock di debito. Il mancato rispetto degli adempimenti previsti, è rilevante ai fini della misurazione e della valutazione della performance individuale del dirigente responsabile e comporta responsabilità dirigenziale e disciplinare ai sensi degli articoli 21 e 55 del Decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni. All’organo di controllo di regolarità amministrativa e contabile di ciascuna pubblica amministrazione sono affidati, poi, i compiti di verifica della corretta attuazione delle procedure relative.

Condividi!