Copie conformi senza bollo con indicazione espressa della norma di esenzione

Il pubblico ufficiale che rilascia una copia  conforme  senza  il pagamento dell’imposta di bollo deve indicare sulla stessa la norma  di  esenzione ovvero l’uso cui è destinata. Concetto già ribadito dalla amministrazione finanziaria (Ris. n. 451625 del 2 aprile 1990, n. 130 del  13  novembre 2006.

L’affermazione di principio si ricava incidentalmente anche dalla Risoluzione n. 89/E dell’11 dicembre 2013 Agenzia delle Entrate – Dir. Centrale Normativa

 

.

Condividi!