DURC Semplificazioni decreto del fare (art.31)

Il DURC ha validità di 120 giorni. La disposizione ribadisce che il DURC è sempre acquisito d’ufficio dalle stazioni appaltanti utilizzando gli strumenti informatici ed è valido anche per contratti pubblici diversi da quelli per cui è stato richiesto. In caso di mancanza dei requisiti per il rilascio del DURC, l’invito alla regolarizzazione delle inadempienze deve essere trasmesso, da parte dello sportello previdenziale.it, all’interessato mediante PEC o per il tramite del consulente del lavoro. La semplificazione, nonché l’intervento sostitutivo ove possibile, è estesa a tutti i casi in cui le pubbliche amministrazioni richiedono il DURC quali ad es. la concessione di benefici, di sovvenzioni, contributi , sussidi e finanziamenti previsti dalla normativa europea, nazionale e regionale.

 

Condividi!