Aperta la procedura per i fondi del personale in aspettativa sindacale nel 2020

Come ricordato dalla circ. n. 15/2021 del Ministero dell’Interno, dipartimento per gli affari interni e territoriali – direzione centrale della finanza locale, da oggi si apre la finestra per accedere al contributo erariale per l’anno 2021 spettante a Comuni, Province, Città metropolitane, liberi Consorzi comunali, comunità montane ed aziende pubbliche di servizi alla persona (A.S.P.) per il finanziamento della spesa sostenuta per il personale cui è stata concessa l’aspettativa per motivi sindacali.

La compilazione della certificazione e la relativa trasmissione potranno essere effettuate inderogabilmente entro le ore 14 del prossimo 31 maggio.

Non devono trasmettere la certificazione gli enti che nell’anno 2020 non hanno avuto personale destinatario di provvedimenti di distacco sindacale.

Sul sito internet della Finanza Locale, nell’area riservata del Sistema Certificazioni Enti Locali (“AREA CERTIFICATI – TBL, altri certificati”) alla quale, per altri adempimenti, gli enti locali già accedono attraverso una utenza loro assegnata, è stata aggiunta una sezione dedicata alla gestione applicativa della certificazione in argomento; una volta completato l’inserimento dei dati si accede ad una ulteriore schermata in cui sono riportati i dati riepilogativi e dove è possibile scaricare il file che dovrà essere sottoscritto digitalmente dal Responsabile del servizio finanziario e successivamente caricato sulla piattaforma TBEL.

Tenuto conto che il riparto del fondo disponibile avverrà sulla base delle certificazioni pervenute entro il termine prestabilito, ritardi nella trasmissione della certificazione comporteranno la mancata partecipazione degli enti all’attribuzione del relativo contributo; a tal fine, allo scadere del termine previsto, verrà precluso l’accesso al sistema telematico di consultazione, compilazione e trasmissione della certificazione.

Il fondo è predeterminato nel suo ammontare: conseguentemente, qualora l’importo complessivo dei dati certificati risultasse superiore alla disponibilità, il rimborso verrà disposto in misura proporzionale.

Condividi!