Il servizio di tesoreria può comprendere anche il rilascio di garanzie fideiussorie in favore di terzi

L’art. 209 del TUEL (Decreto Legislativo n. 267/2000) descrive il servizio di tesoreria come il “complesso di operazioni legate alla gestione finanziaria dell’ente locale e finalizzate in particolare alla riscossione delle entrate, al pagamento delle spese, alla custodia di titoli e valori ed agli adempimenti connessi previsti dalla legge, dallo statuto, dai regolamenti dell’ente o da norme pattizie”.

Secondo il TAR Campania, Napoli, sez. VIII, sent. 16 novembre 2020, n. 5246, può rientrare in questo ambito anche il rilascio di garanzie fideiussorie in favore di terzi, creditori dell’ente locale, secondo le prescrizioni previste dall’art. 207 del medesimo Testo Unico.

 

Condividi!