Interdata Cuzzola S.r.l. - 19/11/2020 - Enti Locali / evidenza / News

Bilancio consolidato: necessaria la conciliazione fra crediti e debiti con gli organismi partecipati

Ai fini della corretta redazione del bilancio consolidato è necessaria la conciliazione fra crediti e debiti con gli organismi partecipati: è quanto ribadito dalla Corte dei conti, sez. reg. di contr. per la Lombardia, nella recente delib. n. 149/2020/PRSP, depositata lo scorso 26 ottobre.

Al riguardo, i giudici hanno confermato che l’obbligo di effettuare la verifica dei rapporti di credito e debito con le società partecipate entro la data di approvazione del rendiconto dell’esercizio da parte del Consiglio Comunale ha carattere cogente e deve essere espletato provvedendo ad allegare al rendiconto le prescritte note informative, recanti i dati emersi dal raffronto fra le scritture contabili dell’ente e quelle della società. Tali note devono essere debitamente asseverate dai rispettivi organi di revisione/controllo, a garanzia della attendibilità delle rilevazioni (Sezione regionale di controllo per la Lombardia deliberazione n. 403/2019/PRSP).

Ricordiamo che quest’anno, a causa dell’emergenza epidemiologica in atto, il termine per la delibera del bilancio consolidato è stato prorogato al 30 novembre, in luogo dell’ordinaria scadenza del 30 settembre.

logo

Interdata Cuzzola S.r.l.

Via del Gelsomino, 37

89128 Reggio Calabria (RC)

partita IVA 01153560808

REA RC116134

Cap. Soc. 10.000 € i.v.

pec direzione@pec.cuzzola.it

email info@cuzzola.it

tel +39 0965 28125

fax +39 0965 187 0378

Copyright 2018 © All Rights Reserved