Anticorruzione: dal 16 giugno è attiva la procedura di acquisizione dei dati dei PTPCT

Dal 16 giugno è attiva la procedura di acquisizione dei dati sui Piani Triennali di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT) relativamente al triennio 2020-22.

I Responsabili per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (RPCT) possono utilizzare la piattaforma di acquisizione dei dati sui PTPCT per inserire i dati relativi ai piani triennali 2020-22, raggiungibile al seguente link: http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Servizi/ServiziOnline/PiattaformaDiAcquisizione.

L’acquisizione dei dati avviene esclusivamente tramite la compilazione dei moduli predisposti dall’Autorità per cui non è richiesto il caricamento sulla piattaforma PTPCT, l’invio o la comunicazione ad ANAC di alcun documento predisposto dalle amministrazioni/enti.

Rimane in vigore l’obbligo di pubblicazione dei PTPCT sul proprio sito istituzionale.

Due le principi novità introdotte:

  • l’estensione dell’acquisizione dei dati agli enti di diritto privato, ai sensi dell’art. 2 bis, comma 2, lett. c), del Decreto Legislativo n. 33/2013;
  • l’adeguamento alle indicazioni contenute nel PNA 2019 e relativi allegati.

 

 

Condividi!