Revisori in scadenza: proroga al 15 maggio

Anche le tempistiche di nomina dell’organo di revisione in scadenza risentono delle disposizioni legislative straordinarie emanate in queste settimane a causa dell’emergenza epidemiologica in atto.
Il Dipartimento Finanza Locale del Ministero dell’Interno è intervenuto sull’argomento con due distinti comunicati:
 il primo in data 27 marzo 2020, chiarendo che, qualora l’Ente non avesse già provveduto, anche per la nomina dei revisori in scadenza vale la sospensione dei procedimenti amministrativi prevista dall’art. 103 del Decreto Cura Italia (DL 17 marzo 2018, n. 20) fino al 15 aprile 2020 per quelli in essere a partire dal 23 febbraio 2020;
 il secondo in data 16 aprile 2020, con cui precisa che il termine del 15 aprile 2020 è prorogato al 15 maggio 2020, visto che l’art. 37 del DL 8 aprile 2020, n. 23 (c.d. Decreto Liquidità) ha modificato in tal senso il termine già previsto dal citato art. 103 del Decreto Cura Italia.

Condividi!