Sospensione termini procedimenti amministrativi e disciplinari: proroga al 15 maggio

L’art. 103 del Decreto Cura Italia (Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18) aveva previsto la sospensione, fino al 15 aprile, dei procedimenti amministrativi (sia su istanza di parte sia d’ufficio) pendenti alla data del 23 febbraio o avviati successivamente.

L’art. 37 del recentissimo Decreto Legge 8 aprile 2020, n. 23, pubblicato sulla G.U. n. 94 dell’8 aprile 2020 e contenente Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali, ha prorogato detta sospensione al 15 maggio 2020.

La proroga vale anche per i termini relativi ai procedimenti disciplinari del personale delle PP.AA. pendenti alla data del 23 febbraio o avviati successivamente.

Condividi!