Decreto Cura Italia: sospensione termini per il diritto di accesso

L’art. 103 del Decreto Cura Italia (DL 17 marzo 2020, n. 18) ha disposto la sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi pendenti al 23 febbraio 2020 per il periodo compreso fra detta data ed il 15 aprile 2020.

La norma ha una portata generale che interessa anche i procedimenti in materia di diritto di accesso: conseguentemente, ove nel periodo compreso tra il 23 febbraio e il 15 aprile 2020 siano pendenti richieste di accesso, le amministrazioni possono avvalersi della sospensione per il periodo indicato del termine di conclusione dei relativi procedimenti.

Ricordiamo, infine, che il Decreto Cura Italia ha previsto, altresì, per il settore dell’amministrazione fiscale, la sospensione in materia di accesso in ogni sua forma (accesso procedimentale ex Legge n. 241/1990, accesso civico semplice ex art. 5 comma 1 del Decreto Legislativo n. 33/2013 e accesso civico generalizzato ex art. 5 comma 2 del Decreto Legislativo n. 33/2013) dall’8 marzo al 31 maggio 2020.

Condividi!