Interdata Cuzzola S.r.l. - 20/01/2020 - Assistenza Fiscale

I corrispettivi relativi alle attività spettacolistiche sono esclusi dall’obbligo di trasmissione telematica

Segnaliamo la recente risposta n. 7 del 17 gennaio 2020 dell’Agenzia delle Entrate ad un interpello in materia di corrispettivi relativi alle attività spettacolistiche.
Riprendendo l’orientamento già espresso con le risposte ad interpello n. 506 del 10 dicembre 2019 e n. 535 del 20 dicembre 2019, gli esperti dell’Agenzia hanno ribadito che i corrispettivi relativi alle attività spettacolistiche sono esclusi dall’obbligo di trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi di cui all’art. 2 del Decreto Legislativo n. 127 del 2015, in quanto tutti i dati relativi a titoli di accesso emessi sono già oggetto di separata trasmissione alla SIAE, in ossequio al decreto 13 luglio 2000, che provvede a metterli a disposizione dell’anagrafe tributaria.
Resta, invece, l’obbligo dell’invio telematico dei dati dei corrispettivi relativi alle attività accessorie diverse dai biglietti d’ingresso, tradizionalmente documentati con scontrino o ricevuta fiscale.

logo

Interdata Cuzzola S.r.l.

Via del Gelsomino, 37

89128 Reggio Calabria (RC)

partita IVA 01153560808

REA RC116134

Cap. Soc. 10.000 € i.v.

pec direzione@pec.cuzzola.it

email info@cuzzola.it

tel +39 0965 28125

fax +39 0965 187 0378

Copyright 2018 © All Rights Reserved