Credito di imposta per l’acquisto del registratore telematico per il 2020

Anche per il 2020 è riconosciuto un contributo sotto forma di credito d’imposta per l’acquisto del registratore telematico o per l’adattamento del vecchio registratore di cassa.
Il bonus è pari al 50% della spesa sostenuta per ogni apparecchio, fino a un massimo di 250 euro in caso di acquisto e di 50 euro in caso di adattamento.
Il credito è utilizzabile in compensazione dalla prima liquidazione periodica dell’Iva successiva al mese in cui è stata registrata la relativa fattura, solo se con pagamento tracciabile.
Le istruzioni e il codice tributo per usufruire dell’agevolazione sono indicate nel provvedimento n. 49842 del 28 febbraio 2019 del Direttore dell’Agenzia delle Entrate e nella Risoluzione n. 33 del 1 marzo 2019.

Condividi!