Rilevazione dei beni immobili pubblici per l’anno 2018: prossima scadenza

Com’è noto, l’articolo 2, comma 222, della Legge n. 191/2009,  dispone che le PP.AA. che utilizzano o detengono, a qualunque titolo, immobili di proprietà dello Stato o di proprietà dei medesimi soggetti pubblici, debbano trasmettere al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro, l’elenco identificativo dei predetti beni ai fini della redazione del rendiconto patrimoniale delle Amministrazioni Pubbliche a valori di mercato.

 

Entro il prossimo 20 dicembre bisognerà procedere all’inserimento dei dati per il 2018.

La rilevazione corrente non presenta novità in termini di informazioni richieste e di modalità di comunicazione dei dati rispetto agli anni precedenti.

Condividi!