Con il nuovo Decreto Legge n. 124/2019 sono state introdotte importanti novità per i pagamenti informatici.

 

L’art. 50, comma 2, anticipa al 30 gennaio prossimo venturo la registrazione sulla Piattaforma della certificazione dei crediti dell’elenco completo dei debiti certi, liquidi ed esigibili registrati al 31 dicembre 2019; fino ad oggi, invece, l’art.7 comma 4 – bis prevedeva il termine ben più ampio del 30 aprile per la suddetta registrazione.

 

Il comma 3 del medesimo articolo del nuovo decreto stabilisce che le amministrazioni, entro il 1° gennaio 2021, inseriscano negli ordinativi informatici di pagamento anche la data di scadenza della fattura; a decorrere dalla medesima data viene meno per le stesse amministrazioni l’obbligo di comunicare mensilmente sulla PCC i dati relativi ai debiti commerciali non estinti e scaduti