Agenzia delle Entrate: in arrivo comunicazioni accettazione saldo e stralcio

Entro il 31 ottobre 2019 l’Agenzia delle Entrate invierà ai contribuenti che hanno presentato la domanda di adesione al saldo e stralcio, la comunicazione relativa all’accoglimento o meno della domanda.

L’eventuale comunicazione di accoglimento da parte dell’Agenzia conterrà l’ammontare complessivo delle somme dovute per l’estinzione dei debiti; l’indicazione del giorno e mese di scadenza delle rate; l’importo di ciascuna rata ed i bollettini per il pagamento.

Ricordiamo che, in base alla scelta a suo tempo effettuata dal contribuente, il dovuto potrà essere corrisposto in un’unica soluzione entro il 30 novembre 2019 oppure in cinque rate (35% con scadenza il 30 novembre 2019; 20% con scadenza il 31 marzo 2020; 15% con scadenza il 31 luglio 2020; 15% con scadenza il 31 marzo 2021; il restante 15% con scadenza il 31 luglio 2021).

In caso, invece, di mancato accoglimento della domanda di adesione al saldo e stralcio, la Comunicazione da parte dell’Agenzia delle Entrate dovrà essere adeguatamente motivata.

Condividi!