Nuova disposizione sul concorso alla spesa pubblica

Ci siamo già occupati, nei giorni scorsi, della circolare n. 10/2019 del 9 maggio 2019 della Direzione centrale della finanza locale del Ministero dell’Interno con cui erano stati comunicati gli importi dei versamenti dovuti dalle Province e dalle Città Metropolitane a titolo di compartecipazione al contenimento della spesa pubblica per l’anno 2019.

A seguito di varie richieste di chiarimenti, sia sugli importi complessivi del concorso alla spesa pubblica, sia sui contributi previsti dalla normativa di riferimento, a detrarre dal totale del predetto concorso” la Direzione Centrale della Finanza Locale, con una nuova circolare, n. 11 del 21 maggio 2019, ha provveduto a fornire i chiarimenti richiesti circa i presupposti giuridici ed i criteri che hanno determinato i differenti importi dei versamenti dovuti dalle Province e dalle Città Metropolitane quale concorso al contenimento della spesa pubblica per l’anno 2019 , nonché rettifiche in relazione a detti importi rispetto a quelli precedentemente indicati nella citata circolare (n. 10/2019).

Condividi!